Telecom I, Agcom verso aumento canone per 1,26 euro/mese - fonte

mercoledì 12 novembre 2008 17:49
 

ROMA, 12 novembre (Reuters) - Il consiglio dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha esaminato oggi il provvedimento sulla richiesta di Telecom Italia (TLIT.MI: Quotazione) di un aumento del canone telefonico di 1,26 euro al mese a partire dal primo febbraio 2009.

Lo riferisce una fonte vicina all'Autorità.

"Lo schema di provvedimento è stato esaminato oggi dall'Autorità e domani sarà presentato a Bruxelles dal presidente Corrado Calabrò", ha detto la fonte.

Secondo quanto risulta a Reuters, il documento avrebbe ricevuto "una prima valutazione positiva".

Se ci sarà un via libero definitivo il canone passerà dagli attuali 12,14 euro a 13,4 euro al mese.

Indiscrezioni di stampa indicavano che l'aumento richiesto dovrebbe permettere all'azienda un icremento di ricavi pari a 390 milioni.