Banca Generali, utile netto 2008 cala per svalutazione titoli

giovedì 12 marzo 2009 14:28
 

MILANO, 12 marzo (Reuters) - Banca Generali (BGN.MI: Quotazione) ha chiuso il 2008 con un utile netto di 7,9 milioni di euro in calo del 48% sul 2007.

Il dato incorpora 8,1 milioni di svalutazioni titoli ma anche il contributo positivo di 600.000 euro da parte della neoacquisita Banca del Gottardo, dice una nota.

Il margine di intermediazione è stato di 165,8 milioni in calo del 9% con un margine di interesse cresciuto del 41,9% e commissioni nette scese del 24,3%.

Il cda propone all'assemblea di bilancio un dividendo di 6 cent per azione contro i 18 cent distribuiti sul 2007.

Il consiglio nell'ambito del progetto di potenziamento delle attività di private banking del gruppo ha ritenuto opportuno integrare Banca Bsi in Banca Generali, operazione che si prevede possa essere completata entro l'1 gennaio 2010. Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale della società cliccando [ID:nBIA127c4]