Bulgari pesante in borsa, mercato teme risultati domani

mercoledì 12 novembre 2008 16:59
 

MILANO, 12 novembre (Reuters) - Bulgari BULG.MI viene pesantemente venduta a Piazza Affari alla vigilia dei risultati trimestrali, in un mercato in questo momento scettico sul lusso nel suo complesso a causa degli effetti della crisi economica globale.

Il titolo poco dopo le 16 cede l'8,3% a 5,08 euro dopo essere arrivato a perdere nel corso della seduta il 9,6%. I volumi sono pari alla media giornaliera. L'S&P/Mib .SPMIB è in calo del 2,6%.

Secondo alcuni trader "probabilmente l'attesa è di risultati negativi".

Standard&Poor's in una nota di ricerca di ieri conferma "sell" con target price di 4,5 euro dopo aver rivisto al ribasso le stime 2008-2011.

"Prevediamo vendite nel terzo trimestre in aumento del 2,9% a 265 milioni ma con utile operativo e netto in calo a doppia cifra", è scritto nella nota.

S&P's continua a considerare la guidance sulle vendite 2008 del gruppo, +8% a tassi costanti, "ottimistica, in quanto riteniamo che la stagione natalizia si rivelerà più difficile delle aspettative".

In generale, S&P's ribadisce il giudizio "underweight" sul settore sui 12 mesi.

Alcuni giorni fa anche Citigroup aveva ribadito "sell". "Rimaniamo cauti per il mix geografico sfravorevole di Bulgari, la persistente underperformance negli orologi e negli accessori e la qualità più bassa degli utili", è scritto nel report.

Due giorni fa Exane Bnp Paribas aveva confermato "underperform" e target price 5,1 euro in uno studio dal titolo: "Risultati trimestrali non sufficienti per confermare la guidance del gruppo per l'intero anno".