B.Stabili, utile netto 9 mesi sale a 69 milioni

mercoledì 12 novembre 2008 15:20
 

MILANO, 12 novembre (Reuters) - Beni Stabili (BNSI.MI: Quotazione) ha chiuso i primi nove mesi con un risultato netto consolidato in crescita del 10,4% a 69 milioni.

Il gruppo annuncia inoltre in una nota la costituzione di una nuova divisione dedicata ai rapporti con le amministrazioni locali, alla luce della legge 133/2008 che assegna a queste istituzioni poteri specifici per la valorizzazione del demanio pubblico.

Nei nove mesi, il reddito operativo è salito del 10,5% a 222,9 milioni grazie al contributo del margine delle vendite (passato da 1,2 a 8 milioni), all'incremento del margine da servizi (salito a 7,2 milioni da 4,9) e al calo dei costi generali (scesi da 25,1 a 23,6 milioni).

A livello patrimoniale, il valore complessivo del portafoglio immobiliare risulta pari a 4.565,4 milioni di euro, mentre i debiti finanziari netti si attestano a 2.263,7 milioni di euro a fine settembre 2008.

Il rapporto tra debiti netti e portafoglio (LTV) scende al 49,6% dal 50,6% di fine giugno; il debt/equity ratio si attesta a 1,1.

Per leggere il comunicato integrale della società i clienti Reuters possono cliccare su [nBIA129f2]