Adr, utile 9 mesi a 102,5 milioni in calo del 7,1% - nota

mercoledì 12 novembre 2008 15:05
 

ROMA, 12 novembre (Reuters) - Adr, la società che gestisce gli aeroporti di Roma e fa capo a Gemina GEMI.MI, ha chiuso i primi nove mesi del 2008 con un uitile in calo del 7,1% a 102,5 milioni.

Lo riferisce una nota della società in cui si spiega che sul risultato hanno pesato l'andamento congiunturale, il blocco delle tariffe e in parte la disastrata situazione di Alitalia AZPIa.MI.

L'andamento economico, si legge nella nota, "continua a risentire, sul fronte dei ricavi, del mancato adeguamento dei livelli tariffari regolamentati. Il fatturato ammonta, nei nove mesi, a 434,6 milioni di euro con un aumento del 4,2% essenzialmente riconducibile alla componente commerciale (+7,7%), mentre la componente "aviation" caratterizzata quasi esclusivamente dall'applicazione di tariffe regolamentate, ferme da molti anni, è cresciuta solo dell'1%".

Per il futuro, dice ancora la società pesa l'incogninta dell'evoluzione della crisi Alitalia.