Marr, netto 2008 sale 8%, punta a mantenere livelli redditività

giovedì 12 febbraio 2009 11:09
 

MILANO, 12 febbraio (Reuters) - Marr (MARR.MI: Quotazione) chiude il 2008 con un utile netto consolidato di 31,9 milioni di euro, in crescita dell'8,2%.

L'Ebitda - si legge in una nota della società attiva nella distribuzione specializzata di prodotti alimentari alla ristorazione extra domestica - si attesta a 71,1 milioni da 69,7 milioni, l'Ebit a 60,9 milioni da 60 milioni e i ricavi salgono del 4,2% a 1.109,3 milioni.

Quanto alle prospettive future, il management della società è orientato al mantenimento dei livelli di redditività raggiunti. Infatti, "pur in presenza di uno scenario macroeconomico particolarmente incerto ed in continua evoluzione, le previsioni indicano che l'attuale crisi economica possa avere sui consumi alimentari extradomestici un impatto meno significativo rispetto ad altri settori", dice il comunicato.

Nel quarto trimestre l'utile netto ammonta a 3 milioni, in linea con il risultato dello stesso periodo 2007, l'Ebitda a 11,1 milioni (+2,5%), l'Ebit a 8,3 milioni di Euro (+2,1%), i ricavi a 249,4 milioni (+2,6%).

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA1222a]