Banca Etruria, stabile utile 9mesi, bene margine intermediazione

mercoledì 11 novembre 2009 17:03
 

MILANO, 11 novembre (Reuters) - Banca Etruria (PEL.MI: Quotazione) ha chiuso i primi nove mesi del 2009 con un utile netto di 18,9 milioni di euro, in leggera crescita dell'1% rispetto al 2008.

Il margine d'intermediazione, dice una nota della banca, segna un progresso del 9,4% a 252,4 milioni malgrado flessione dell'1,5% del margine di interesse (173,3 milioni) che però è stata più che controbilanciata dal buon andamento delle commissioni nette e dall'inversione di tendenza dell'attività di negoziazione dopo il difficile 2008.

Sul fronte dei costi scende l'incidenza dei costi operativi sul margine di intermediazione passando al 62% da 65,6% di fine 2008 Lo stato patrimoniale vede crediti verso clientela in aumento del 5,4% a quota 7,5 miliardi di euro, e la raccolta diretta in crescita del 18% a 7,4 miliardi.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA112f2]