Ipi,rosso 9 mesi scende a 2,2 mln, ok ad aumento capitale 30 mln

martedì 11 novembre 2008 16:39
 

MILANO, 11 novembre (Reuters) - Ipi AIMI.MI ha chiuso i primi nove mesi del 2008 con una perdita di 2,22 milioni da un rosso di 9,91 dello stesso periodo dell'anno scorso.

Il risultato operativo sale a 10,390 milioni da 2,662 milioni grazie ai maggiori ricavi da trading e a una riduzione dei costi per servizi, dice una nota.

Il Cda del gruppo immobiliare ha inoltre deliberato un aumento di capitale a pagamento per un importo di poco superiore ai 30 milioni di euro finalizzato anche a reperire le risorse necessarie per riavviare l'iniziativa di Porta Vittoria.

Nei dettagli l'operazione prevede l'emissione di massime 30.588.099 nuove azioni ordinarie, da offrire in opzione agli azionisti al valore nominale di 1 euro cadauna, nel rapporto di 3 nuove azioni ogni 4 azioni possedute.

La società aggiunge inoltre che "nessun formale impegno di sottoscrizione è stato al momento assunto dai principali azionisti, né è prevista la costituzione di un consorzio di garanzia, stante la composizione azionaria e la struttura dell'aumento di capitale deliberato".

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [nBIA11618]