Meliorbanca, trim3 in rosso, pesano attività mutui ipotecari

martedì 11 novembre 2008 15:32
 

MILANO, 11 novembre (Reuters) - Meliorbanca MEL.MI ha archiviato il terzo trimestre dell'esercizio in rosso per 14,61 milioni di euro rispetto al risultato netto positivo per 4,273 milioni del corrispondente periodo del 2007 per effetto dell'andamento negativo dell'attività relativa ai mutui ipotecari. Il margine di interesse, anche grazie all'attività di prestiti alle aziende specializzata, registra una crescita del 22% a 45,7 milioni di euro nei nove mesi (a 20,106 da 13,066 milioni nel terzo trimestre) mentre il margine di intermediazione accusa una discesa a 45,3 milioni dai 73 milioni (a 7,797 milioni da oltre 24 milioni sul trimestre). Riguardo all'attività legata ai mutui, la cessione di un portafoglio di mutui retail per complessivi 642 milioni di euro ha determinato un effetto economico negativo per complessivi 19,7 milioni di euro. Inoltre, sono state effettuate rettifiche di valore sul portafoglio di mutui retail di 15 milioni di euro. Ad oggi Meliorbanca ha un portafoglio di mutui ipotecari retail residuo di circa 520 milioni di euro.

Le rettifiche nette di valore su crediti sono negative per 25,4 milioni di euro con quelle relative a mutui ipotecari del segmento retail pari a 15 milioni di euro.

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società, i clienti Reuters possono cliccare su [nBIA115dc]