Interpump, utile netto 9 mesi -65,6%, ricavi -22,3%

mercoledì 11 novembre 2009 15:17
 

MILANO, 11 novembre (Reuters) - Interpump (ITPG.MI: Quotazione) chiude i primi nove mesi dell'anno con un utile netto di 12,6 milioni di euro, ovvero circa un terzo dei 36 milioni dello scorso anno (-65,6%). Le vendite nette di gennaio-settembre 2009 ammontano a 256 milioni di euro, contro i 329,6 milioni del 2008 (-22,3%).

Lo comunica la società attraverso una nota, aggiungendo che nel terzo trimestre il business ha risentito dal perdurare della crisi economica che ha causato un calo del fatturato del 20% e dell'utile netto dell'85,3% rispetto al periodo luglio-settembre dell'anno passato.

Il 4 novembre, ricorda ancora la nota, ha avuto inizio la sottoscrizione dell'aumento di capitale deliberato lo scorso 15 settembre.

Intorno alle 15, il titolo guadagna lo 0,5% a Piazza Affari.

Per una lettura integrale del testo, i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA1127c].