Telecom Italia cede quasi 3% su ipotesi stampa nessuna cedola

mercoledì 11 febbraio 2009 10:36
 

MILANO, 11 febbraio (Reuters) - Telecom Italia (TLIT.MI: Quotazione) cede il 3% circa a Piazza Affari, vittima di realizzi e indiscrezioni stampa su mancata distribuzione del dividendo.

Alle 10,30 Telecom cede il 2,88% a 1,045 euro con volumi per oltre 17 milioni di pezzi rispetto a una media giornaliera di 73,5 milioni. Oggi ha toccato un minimo di seduta a 1,03 euro. La risparmio perde il 3% circa a 0,82 euro.S&P/Mib .SPMIB in calo dello 0,83%, stoxx meno 0,74%.

"Può pesare la voce stampa secondo cui non verrà distribuita la cedola ma i volumi non sono elevati", commenta un trader.

Un altro indica tra i fattori che spingono il titolo al ribasso le "prese di profitto e la possibilità che non venga pagato il dividendo".

Il Corriere della Sera scrive che "tra le prime verifiche tra i soci starebbe emergendo concretamente la possibilità di non distribuire il dividendo".

Telecom finora non ha commentato.