PUNTO 2-Benetton, utile netto trim1 cala a 18 mln, ricavi -3,4%

lunedì 11 maggio 2009 18:07
 

(riscrive in parte con dettagli da conference call)

MILANO, 11 maggio (Reuters) - Benetton Group BNG.MI ha riportato nel primo trimestre una flessione dell'utile netto a 18 milioni, dai 29 milioni di un anno prima.

I ricavi netti a cambi correnti risultano in calo del 3,4% a 449 milioni (-2% a cambi costanti). Ebitda in diminuzione a 50 milioni da 65 milioni precedenti. Indebitamento netto a fine marzo per 763 milioni, in aumento di 74 milioni da fine dicembre scorso.

Secondo la nota sui conti, l'incremento del debito è inferiore rispetto a quello registrato nei due precedenti periodi di riferimento. Il management "rimane impegnato su una gestione molto aggressiva della posizione finanziaria netta", ha spiegato il neo direttore finanziario Alberto Nethansohn.

Il comunicato rileva che l'avvio dell'annunciato piano di ristrutturazione ha generato nel trimestre la contabilizzazione di oneri non ricorrenti, mentre il trimestre di raffronto del 2008 incorporava, a sua volta, proventi straordinari legati alla cessione di un asset immobiliare (Villa Loredan).

Benetton riorganizza il calendario di approvvigionamento, produzione e spedizione della collezione autunno/inverno 2009, posticipando le consegne di inizio stagione di un mese, quindi oltre la scadenza del secondo trimestre.

Di conseguenza, ci saranno un "impatto temporaneo sul fatturato del secondo trimestre 2009 [...], che sarà pienamente recuperato nel terzo trimestre dell'anno, e una migliore gestione dei costi logistici", si legge nella nota.

L'impatto sui ricavi, è stato spiegato in conference call, sarà dell'ordine di 80-100 milioni di euro.   Continua...