Marr, nei primi nove mesi utile netto +10,4% a 31,9 milioni

mercoledì 11 novembre 2009 11:26
 

MILANO, 11 novembre (Reuters) - Marr (MARR.MI: Quotazione) chiude i primi nove mesi del 2009 con un utile netto a 31,9 milioni di euro, in crescita del 10,4% rispetto allo stesso periodo del 2008.

Nei primi nove mesi dell'anno sono cresciuti anche i ricavi totali consolidati, che hanno raggiunto gli 886,7 milioni (+3,1%) e l'Ebitda si è assestato a 61,8 milioni, in leggera crescita (+2,9%).

L'indebitamento finanziario netto del gruppo si è attestato a 155,9 milioni, in calo rispetto ai 171,3 milioni del 30 giugno 2009.

L'azienda alimentare controllata da Cremonini per la fine dell'anno ha confermato gli obiettivi di consolidamento del business e della redditività.

Il titolo alle 11,15 italiane guadagnava lo 0,85% a 5,95 euro.

I clienti Reuters possono leggere il testo integrale del comunicato al seguente link [ID:nBIA111ab].