Pirelli, perdita netta 2008 a 412,5 mln dopo straordinarie

martedì 10 marzo 2009 13:57
 

MILANO, 10 marzo (Reuters) - Pirelli PECI.MI ha chiuso il 2008 con una perdita di 412,5 milioni, dopo oneri di ristrutturazione per 144,2 milioni e svalutazioni di asset immobiliari per 136 milioni e di partecipazioni per 263 milioni.

Lo dice una nota della società, ricordando che nel 2007 il gruppo aveva chiuso con un utile di 323,6 milioni.

Tra le partecipazioni, la svalutazione della quota in Telecom Italia (TLIT.MI: Quotazione) è stata pari a 164,5 milioni.

La nota ha confermato i dati diffusi in sede di preliminare. Pirelli Tyre ha realizzato un utile di 25,6 milioni rispetto ai 210,5 milioni del 2007.