PUNTO 1-Credito Artigiano, utile netto 2008 salito del 16%

martedì 10 marzo 2009 18:50
 

(aggiunge previsioni 2009)

MILANO, 10 marzo (Reuters) - Credito Artigiano CRAT.MI ha chiuso il 2008 con utile netto a 48,5 milioni, in rialzo del 16% rispetto al 2007.

Lo dice una nota della società, aggiungendo che non c'è stata nessuna restrizione del credito alle imprese e che sarà proposto un dividendo di 0,153 euro per azione da 0,213 euro dell'anno precedente.

"Il deterioramento dello scenario macroeconomico e la perdurante volatilità dei mercati finanziari potrebbero condizionare il pieno raggiungimento degli obiettivi a suo tempo previsti nel piano strategico 2007-2010", dice la nota.

Il gruppo ritiene però "prefigurabile un ulteriore sviluppo degli aggregati patrimoniali e una correlata evoluzione degli indicatori reddituali attinenti l'attività di intermediazione creditizia, pur tenuto conto della riduzione dei tassi di interesse sul mercato interbancario".

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando [nBIA10f84]