Damiani, Natale migliore, non escluso calo quota controllo - AD

giovedì 10 settembre 2009 11:39
 

MILANO, 10 settembre (Reuters) - Damiani (DMN.MI: Quotazione) nota un maggiore ottimismo nel settore del lusso e prevede una stagione natalizia leggermente migliore se confrontata con la precedente, anche se l'attuale trimestre non indica un miglioramento rispetto al secondo trimestre.

E' quanto ha dichiarato in un'intervista a Reuters l'AD e presidente del gruppo di gioielli e orologi Guido Damiani, il quale non esclude che la famiglia possa ridurre la quota di maggioranza cedendo azioni "se le condizioni di mercato dovessero permetterlo".

"Noto un diverso atteggiamento rispetto ai precedenti trimestri, maggiore ottimismo in giro, soprattutto tra gli imprenditori. La situazione sta migliorando anche se non c'è un vero cambiamento nei consumi", ha spiegato l'imprenditore, che rappresenta la terza generazione nell'azienda fondata nel 1924.

"Ritengo che il prossimo Natale sarà migliore rispetto alla precedente stagione natalizia, che era stato il momento peggiore della crisi", ha aggiunto Damiani.