PUNTO 1-GE, utile scende 22% in trim3, conferma stime eps 2008

venerdì 10 ottobre 2008 14:34
 

(cambia titolo, aggiunge stime al secondo paragrafo)

BOSTON, 10 ottobre (Reuters) - General Electric Co (GE.N: Quotazione) ha registrato un calo del 22% dell'utile netto del trimestre in linea con le previsioni, ridotte di recente a causa dei problemi di GE Capital legati al credit crunch, che hanno compensato la forte domanda per le turbine e i motori dei jet.

Il colosso americano ha contestualmente confermato le stime di utile per azione comprese fra 1,92 e 2,07 dollari per il 2008. Secondo Reuters Estimates Ge dovrebbe archiviare l'anno con un utile per azione di 1,98 dollari e ricavi pari a 187.364, 28 milioni.

Nel terzo trimestre Ge ha realizzato un utile di 4,31 miliardi di dollari, 43 cent per azione, da 5,56 miliardi, 54 cent per azione, dello stesso periodo dell'anno precedente.

L'utile delle operazioni ordinarie si è attestato a 45 cent per azione, in linea con le attese.

Il fatturato è aumentato dell'11,1%.

All'inizio del mese GE ha venduto 15 miliardi di dollari di azioni, inclusi 3 miliardi alla Berkshire Hathaway Inc (BRKa.N: Quotazione) di Warren Buffett.

Le azioni della società nel 2008 hanno perso quasi metà del loro valore, peggio del circa -35% dell'indice Dow Jones.