Camfin, in 9 mesi rosso per 59,8 mln, pesa controllata Pirelli

lunedì 10 novembre 2008 14:10
 

MILANO, 10 novembre (Reuters) - Camfin CAMI.MI ha chiuso i primi nove mesi del 2008 con una perdita netta consolidata di 59,8 milioni di euro contro l'utile di 5,3 milioni di un anno prima.

Il dato è influenzato dall'andamento della principale controllata Pirelli PECI.MI sia in termini di risultato sia in relazione al fair value delle opzioni put e call sull'1,46% del capitale, spiega una nota.

La posizione finanziaria netta è marginalmente migliorata a -533 milioni di euro contro i -547,7 milioni di fine giugno.

Per l'intero esercizio i risultati, in particolare il netto consolidato, risentiranno della crisi finanziaria in corso.

Sul fronte delle partecipazioni, dice ancora la nota, Camfin ha avviato contatti per proseguire la partnership industriale con Suez-Gaz de France GSZ.PA nell'ambito del riassetto delle attività italiane del gruppo francese.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale della società cliccando [nBIA100f5]