Carige, utile netto consolidato 9 mesi a 163,1 mln da 161,4 mln

lunedì 10 novembre 2008 18:52
 

TORINO, 10 novembre (Reuters) - I nove mesi del gruppo Carige (CRGI.MI: Quotazione) si sono chiusi con un utile netto consolidato sostanzialmente stabile a 163,1 milioni, contro i 161,4 milioni del 2007 (+1%).

Per la capogruppo il risultato netto ammonta a 191 milioni, in crescita del 14,6% rispetto ai 166,7 milioni di settembre 2007, dice una nota della banca.

A livello consolidato gli impieghi a clientela sono pari a 19,61 miliardi (+15,9% nell'anno) mentre la raccolta complessiva da clientela e' di 42,41 miliardi (+13,9%).

Il margine di interesse crese del 22,4% a 586,9 milioni e il margine di intermediazione del 7,3% a 760,5 milioni.

Il gruppo presente "un elevato profilo di liquidità, con un saldo interbancario creditore per 171,7 milioni".

Il core Tier 1 ratio e' al 8,17% e Total Capital ratio al 10,10%.