Banca Imi, utile netto nove mesi più che raddoppiato a 410 mln

lunedì 9 novembre 2009 16:01
 

MILANO, 9 novembre (Reuters) - Banca Imi, banca d'investimento del gruppo Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione), ha chiuso i primi nove mesi dell'anno con un utile netto di 410 milioni di euro, in crescita del 139,6% rispetto a un anno prima.

Il margine di intermediazione è di 818,4 milioni con una crescita del 73,5%, mentre il risultato della gestione operativa è cresciuto del 121,1% a 628 milioni, dice una nota.

Sul fronte patrimoniale, il Core Tier I è all'11,4%, il Tier I al 12,4%.