Kraft formalizza offerta ostile per Cadbury

lunedì 9 novembre 2009 15:36
 

LONDRA, 9 novembre (Reuters) - Il colosso alimentare Usa Kraft Foods KFT.N ha formalizzato, senza modificarne in termini, l'offerta sulla britannica Cadbury CBRY.L, trasformando in questo modo il progetto di acquisizione in un'operazione ostile.

Cadbury, considerando l'offerta peggiorativa rispetto a quella già rifiutata due mesi fa e ben lontana dal valore reale della società, ha raccomandato ai propri azionisti di rifiutare la proposta.

"Restiamo convinti dei vantaggi strategici di mettere insieme le due società Kraft e Cadbury", ha detto l'Ad di Kraft, Irene Rosenfeld, in un comunicato, ribadendo di non volere pagare un prezzo eccessivo per la società britannica.

Kraft ha ribadito l'offerta già fatta a settembre di 300 pence in contanti e di 0,2589 nuove azioni Kraft per ogni azione Cadbury, un'offerta che il presidente di Cadbury Roger Carr ha definito "irrisoria".

L'offerta degli americani valuta il titolo Cadbury 713 pence, o 9,8 miliardi di sterline (16,44 miliardi di dollari) contro i 745 pence o 10,2 miliardi di sterline quando Kraft ha avanzato l'offerta a settembre.

Alle 15,30 italiane circa il titolo Cadbury è in lieve rialzo dello 0,33% a 759,51 pence.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Kraft formalizza offerta ostile per Cadbury | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,722.88
    -0.33%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,915.09
    -0.41%
  • Euronext 100
    1,005.10
    -0.67%