Banca Fideuram, utile netto nove mesi in calo a 130,6 milioni

lunedì 9 novembre 2009 18:30
 

MILANO, 9 novembre (Reuters) - Banca Fideuram, gruppo Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione), ha chiuso i primi nove mesi dell'anno con un utile netto consolidato di 130,6 milioni, in calo dai 156,8 di un anno prima.

Sull'utile ha inciso soprattutto la flessione del margine commissionale (-65,3 milioni) solo in parte compensata dalla crescita del margine di interesse (+7,2 milioni) e del risultato netto delle attività finanziarie (+2,1 milioni), spiega una nota.

La raccolta netta è stata positiva per 616 milioni (+52%), mentre il totale delle masse amministrate a fine settembre è pari a 65 miliardi con un incremento, rispetto a fine 2008, del 7,5%.