SocGen, utile netto trim2 in aumento spinto da cessione Visa Europe

mercoledì 3 agosto 2016 09:39
 

PARIGI, 3 agosto (Reuters) - Societe Generale chiude il secondo trimestre con un deciso incremento dell'utile netto, sostenuto dai proventi per la cessione della sua quota in Visa Europe che hanno contribuito ad alleviare la pressione legata ai bassi tassi di interesse.

L'utile netto si attesta a 1,46 miliardi di euro (+8,1%) su ricavi per 6,98 miliardi. Il risultato include un guadagno dopo le imposte di 662 milioni di euro per la cessione di Visa Europe.

I ricavi, esclusa l'operazione Visa, sono stabili nel secondo trimestre, grazie ai risultati più forti delle attività retail internazionali e della divisione servizi finanziari, nonostante la debolezza dell'investment banking e del retail in Francia.

Il titolo intorno alle 9,30 sale del 3,4%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia