Moncler, +17% ricavi nel semestre, stabile l'utile netto

mercoledì 27 luglio 2016 18:00
 

MILANO, 27 luglio (Reuters) - Moncler chiude il semestre con ricavi per 346,5 milioni, in crescita del 17% a tassi di cambio costanti e correnti, e con un utile netto di 33,6 milioni da 34 milioni di un anno prima.

L'Ebitda adjusted è salito a 78,3 milioni da 70,9 (il 22,6% dei ricavi dal 24% del primo semestre 2015), l'Ebit adjusted a 59 milioni da 53,8 milioni (17% dei ricavi da 18,2%).

Secondo il consensus Thomson Reuters gli analisti si aspettavano un fatturato di 343 milioni, un Ebitda adjusted di 79 milioni e un utile netto di 36 milioni.

In Asia e resto del mondo, che valgono il 39% del fatturato totale, i ricavi sono cresciuti del 30%, in Emea (che vale il 30% del totale) dell'8% a cambi costanti. In crescita del 5% le vendite in Italia e del 20% nelle Americhe.

Il canale distributivo retail ha registrato una crescita del 22% a 245,9 milioni, con vendite omogenee aumentate nel semestre del 5%. Il canale wholesale è cresciuto del 6% (a cambi costanti) a 100,6 milioni.

Nonostante il contesto macroeconomico e politico ancora incerto e volatile, dice il presidente e AD Remo Ruffini nella nota, "sono fiducioso che il 2016 vedrà un'ulteriore crescita dei nostri risultati".

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia