Wall Street - Stocks to watch del 18 luglio

lunedì 18 luglio 2016 13:18
 

18 luglio (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street
si muovono in marginale rialzo, in un panorama internazionale di
mercati sostanzialmente stabili dopo il fallito tentativo di
golpe in Turchia.
    L'attenzione è focalizzata sulle trimestrali all'inizio di
una settimana ricca di risultati: oggi tra gli altri in agenda i
conti di Bank of America, appena annunciati, e quelli di
Yahoo! dopo la chiusura della borsa.
    Intorno alle 13,10 italiane, il futures e-minis sullo S&P
500 guadagna lo 0,2%, il contratto di riferimento sul
Nasdaq lo 0,11% e il derivato sul Dow Jones lo
0,15%.
     Sul mercato obbligazionario il benchmark decennale
 sale di 8/32 e rende l'1,566%, il trentennale
 guadagna 17/32 con un rendimento del 2,278%.
               
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    ** BANK OF AMERICA sale di un modesto 0,3% nel pre
borsa dopo la diffusione dei risultati del secondo trimestre,
che si è chiuso con un calo degli utili del 19,4% a causa di
maggiori accantonamenti effettuati per coprire eventuali perdite
da potenziali sofferenze e di minori guadagni sugli
impieghi. 
    ** EXXONMOBIL ha presentato un'offerta da almeno 2,2
miliardi di dollari per INTEROIL e per la sua quota in
un ricco giacimento di gas in Papua Nuova Guinea, superando la
proposta dell'australiana Oil Search.
    ** GOLDMAN SACHS e Bain Capital Private Equity
rileveranno una partecipazione di maggioranza nel produttore di
cosmetici Carver Korea. I dettagli dell'operazione non sono
stati rivelati ma una fonte vicina alla situazione ha detto a
Reuters che Goldman e Bain insieme pagano oltre 350 miliardi di
won (307,45 milioni di dollari).
    ** GROUPON balza dell'11,7% negli scambi pre market
dopo che Piper Jaffray ha promosso il titolo a 'overweight' da
'neutral'.
    
   
                                                                
                                                                
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia