Bank of America, netto trim2 -19,4% per maggiori accantonamenti sofferenze

lunedì 18 luglio 2016 13:03
 

18 luglio (Reuters) - Bank of America ha chiuso il secondo trimestre con un calo degli utili del 19,4% a causa di maggiori accantonamenti effettuati per coprire eventuali perdite da potenziali sofferenze e di minori guadagni sugli impieghi.

L'utile netto di competenza è sceso a 3,87 miliardi di dollari, 36 cent per azione, contro i 4,8 miliardi, 43 cent per azione, di un anno prima.

Gli accantonamenti su sofferenze sono cresciuti del 25% a 976 milioni, mentre il margine di interesse è sceso del 12% a 9,2 miliardi.

In media gli analisti convergevano su un eps di 33 cent, secondo le stime raccolte da Thomson Reuters I/B/E/S. Non è chiaro se i due dati siano comparabili.

Il titolo nel premarket sale dello 0,3% a 13,7 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia