30 giugno 2016 / 10:57 / un anno fa

BUZZ BORSA-Carige in calo dopo piano industriale, per broker faro su cessioni Npl

MILANO, 30 giugno (Reuters) -

** Carige è in calo a Piazza Affari in un contesto di mercato volatile all'indomani della presentazione del piano strategico 2016/20 che la Bce aveva chiesto di presentare entro fine giugno.

** Per gli analisti il nuovo piano contempla target aggressivi sul fronte dei ricavi, ma il suo successo dipende principalmente dalla capacità dell'istituto di realizzare le ipotesi di cessione delle sofferenze, principale pilastro del business plan, in uno scenario di mercato degli Npl al momento poco dinamico.

** Alle 12,45 Carige segna un calo del 3,2% circa a fronte di un settore bancario italiano che, dagli iniziali cali, recupera e sale dello 0,68%. Nell'ultime due sedute, sulla scia del recupero dei finanziari dopo la tempesta Brexit, e in attesa dei dettagli del piano, Carige aveva guadagnato oltre il 5%. Volumi in linea con oltre 5 milioni di titoli trattati a metà seduta contro 9,8 milioni scambiati in media in un'intera giornata.

** Secondo un broker italiano "sarà essenziale capire se le ipotesi di cessione delle sofferenzes saranno confermate per capire se non sarà necessario un aumento di capitale". Anche per Banca Akros "il successo del piano dipenderà dalle condizioni del mercato degli Npl e dalla volontà della Vigilanza di evitare un nuovo aumento di capitale".

** Per Icbpi "a dispetto di target finanziari che appaiono prudenti in prospettiva 2020, le dinamiche operative di medio termine del piano strategico sembrano piuttosto aggressive sulla top line alla luce delle attuali debolezze dello scenario esterno e dei risultati registrati nel primo trimestre di quest'anno"

** Il piano Carige prevede la cessione di 1,8 miliardi al 2017 di cui 900 milioni entro quest'anno, con un impatto economico negativo atteso del 10% circa rispetto al valore lordo di libro.

Sui target finanziari la banca punta ad un utile nel 2018 per 68 milioni di euro (da -102 milioni del 2015) con un'accelerazione a 163 milioni nel 2020. Sul fronte dei ricavi è stimata una crescita media annua 2015/20 del 6,5% del margine di interesse e del 4,4% delle commissioni nette.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below