Wall Street - Stocks to watch del 11 febbraio

giovedì 11 febbraio 2016 14:05
 

11 febbraio (Reuters) - I futures sugli indici di Wall
Street sono in deciso ribasso, con gli investitori che si
dirigono verso porti più sicuri, dopo un nuovo ribasso dei
prezzi del greggio e i commenti cauti sulla salute dell'economia
da parte del presidente della Federal Reserve, Janet Yellen.
    Il dollaro ha toccato oggi un minimo da 16 mesi contro yen,
mentre gli investitori correvano ad acquistare oro e
obbligazioni con rating elevati e vendevano l'azionario.
    Yellen, i cui commenti sono stati letti come una smentita
all'ipotesi di aumento a breve dei tassi, dovrebbe riprendere il
suo intervento al congresso alle 4, ora italiana.
    
    Intorno alle 13,55 italiane, il futures e-minis sullo S&P
500 cala dell'1,9%, quello sul Nasdaq del 2% e
quello sul Dow Jones dell'1,8%.    
    Sul mercato obbligazionario il benchmark decennale
 sale di 1*11/32 e rende l'1,56%, il trentennale
 di 2*27/32, rendimento del 2,4%.
               
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    ** TESLA sale del 3% con forti volumi nel
premarket, dopo che il chief executive, Elon Musk, ha detto che
la società realizzerà il suo primo utile netto trimestrale inel
2016. Il gruppo ha inoltre previsto un aumento delle vendite del
60-80% nel 2016. Da inizio anno il titolo ha perso il 40%.
    ** TWITTER cala dell'8% nel premarket, dopo i dati
del trimestre che hanno evidenziato, per la prima volta dalla
quotazione, un andamento piatto degli utenti.
    ** CISCO sale del 3,7% dopo l'utile del trimestre
superiore alle previsioni.
    ** INCYTE perde il 10% nel premarket dopo aver
detto che intende interrompere i test sul suo farmaco contro il
tumore al pancreas, ruxolitinib, sul quale ha rilevato
un'efficacia insufficiente.
    ** EXPEDIA sale del 10% dopo aver previsto un
aumento dell'utile nel 2016. Balza anche TRIPADVISOR 
dopo l'utile più forte delle attese.
    
    
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano
    Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia