Lazard, ricavi trimestre -7% su calo commissioni M&A, asset management

martedì 2 febbraio 2016 14:57
 

2 febbraio (Reuters) - Lazard ha riportato nel quarto trimestre un calo del 7,4% dei ricavi a 598,3 miliono di dollari a causa dei minori introiti nella consulenza per le operazioni di M&A e nell'asset management.

Le commissioni relative all'attività di M&A e altre consulenze, che pesa per quasi la metà dei ricavi operativi complessivi, sono scese nel trimestre del 5,1% a 282,1 milioni di dollari.

I ricavi nell'asset management sono diminuiti dell'8% a 260,6 milioni.

L'utile è sceso del 28,7% ma è sopra le attese degli analisti. L'utile netto adjusted si è attestato a 122,9 milioni, pari a 92 centesimi per azione, in calo da 172,4 milioni, pari a 1,29 centesimi dell'anno precedente, sopra le stime di 87 centesimi.

Sui ricavi le attese degli analisti si posizionavano in media a 574,9 milioni, secondo Thomson Reuters I/B/E/S.

Lazard, al settimo posto nella classifica mondiale nella consulenza M&A, secondo Thomson Reuters, ieri aveva annunciato il pagamento di un dividendo straordinario di 1,2 dollari per azine, in rialzo dalla cedola straordinaria di 1 dollaro pagata nel 2015.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia