Goldman Sachs, utile in netto calo dopo accordo su titoli garantiti da mutui

mercoledì 20 gennaio 2016 14:02
 

MILANO, 20 gennaio (Reuters) - Goldman Sachs ha registrato nel quarto trimestre 2015 un calo del 71% dell'utile netto a 574 milioni di dollari, o 1,27 dollari per azione, da 2,03 miliardi, o 4,38 dollari per azioni di un anno fa.

Gli analisti prevedevano un utile per azione di 3,53 dollari, secondo Reuters I/B/E/S. Non è chiaro se i dati siano comparabili.

La settimana scorsa, la banca ha annunciato il pagamento di 5 miliardi di dollari in relazione alle accuse sull'attività di cartolarizzazione, sottoscrizione e vendita di titoli garantiti da mutui ipotecari fra il 2005 e il 2007, spiegando che l'accordo riduce gli utili del quarto trimestre di circa 1,5 miliardi di dollari dopo le tasse.

I ricavi netti negli ultimi tre mesi dell'anno sono calati a 7,27 miliardi di dollari da 7,69 miliardi.

Il titolo, dopo aver toccato in preborsa -4,%, intorno alle 13,45 cede lo 0,5%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia