CTI Biopharma annuncia obiettivi chiave 2016

lunedì 11 gennaio 2016 09:12
 

MILANO, 11 gennaio (Reuters) - In una nota CTI Biopharma annuncia gli obiettivi chiave per il 2016, che prevedono innanzitutto la richiesta di autorizzazione negli Stati Uniti per il lancio di pacritinib nel trattamento di pazienti affetti da mielofibrosi a rischio intermedio e alto con conta piastrinica inferiore a 50.000/µL e il completamento dell'arruolamento dello studio di fase III PERSIST-2 su pacritinib nei pazienti affetti da mielofibrosi con conta piastrinica inferiore o uguale a 100.000 per microlitro nel primo trimestre 2016.

La società prevede inoltre per il 2016 di avviare un nuovo programma di sviluppo su pacritinib in altre neoplasie maligne nel quarto trimestre e di avviare uno studio mirato alla registrazione di tosedostat.

Infone CTI Biopharma intende assicurarsi una collaborazione per lo sviluppo e la commercializzazione di tosedostati in alcuni territori al di fuori degli Usa e completare l'arruolamento dello studio in corso di fase III post-autorizzazione su Pixuvri(PIX306) nel quarto trimestre del 2016.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia