Wall Street - Stocks to watch del 15 dicembre

martedì 15 dicembre 2015 13:31
 

15 dicembre (Reuters) - I futures sugli indici di Wall
Street sono positivi in un clima di attesa per il previsto
aumento dei tassi di interesse da parte della Fed, aiutati anche
dal rimbalzo del greggio.
    La Federal Reserve dà il via oggi alla due giorni di
politica monetaria. Gli operatori vedono l'83% di possibilità di
un rialzo dei tassi, secondo il programma FedWatch di CME Group.
    Tutte le borse internazionali sono impostate al rialzo, con
l'indice del dollaro in marginale calo e i prezzi del
petrolio in ripresa dopo lo scivolone della vigilia vicino ai
minimi di 11 anni.
    Intanto per oggi l'attenzione sarà rivolta ai dati sui
prezzi al consumo, che dovrebbero risultare invariati a novembre
dopo il +0,2% di ottobre. 
    Intorno alle 13,20 italiane, il futures e-minis sullo S&P
500 guadagna lo 0,74%, quello sul Nasdaq lo 0,59%
e quello sul Dow Jones lo 0,81%.    
    Sul mercato obbligazionario il benchmark decennale
 arretra di 5/32 e rende il 2,243%, il trentennale
 perde 13/32 con un rendimento del 2,983%.
               
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    AMGEN sale di quasi il 3% nel pre borsa dopo
l'annuncio ieri che il gruppo farmaceutico riacquisterà i
diritti per la vendita di tre dei suoi prodotti da
GlaxoSmithkline.
    KENNAMETAL lascia invece sul campo il 17% nel
premarket sulla scia di una revisione al ribasso delle stime di
utili e ricavi 2016, legata alla debolezza e alla volatilità dei
mercati core e ai bassi prezzi del greggio.
     Sumitomo Mitsui Financial Group rileverà le
attività giapponesi di leasing di GENERAL ELECTRIC per
4,8 miliardi di dollari.
    La Fda statunitense ha deciso di eliminare le restrizioni
alla commercializzazione del farmaco antidolorifico
post-operatorio Exparel di PACIRA PHARMACEUTICALS,
risolvendo la causa intentata quest'anno dal gruppo contro
l'agenzia.
    
    
                                                                
                                                                
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia