Wall Street - Stocks to watch dell'1 dicembre

martedì 1 dicembre 2015 14:10
 

1 dicembre (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street
anticipano una partenza di dicembre con tono positivo sulla scia
della buona seduta delle piazze asiatiche grazie ai segnali di
stabilizzazione della fase di rallentamento dell'economia
cinese.
    I dati ufficiali cinesi sull'attività manifatturiera hanno
mostrato una contrazione ad un ritmo più basso rispetto ad
ottobre alimentando le speranza che l'economia abbia beneficiato
del sostegno del governo. 
   Il mercato è tuttavia concentrato sugli importanti
appuntamenti economici della settimana che potrebbero
determinare la futura politica monetaria Usa.
    In particolare venerdì prossimo saranno pubblicate le
statistiche sul mercato del lavoro di novembre, dato rilevante
in vista della riunione di metà dicembre della Federal Reserve
da cui ci si aspetta un rialzo dei tassi di interesse.
    L'agenda macro odierna vede intanto l'indagine Pmi per il
mese di novembre (alle 15,45 italiane) e l'Ism manifatturtiero,
sempre per il mese scorso (alle 16,00). Alle 16,00 attesi anche
i numeri sulla spesa per le costruzioni di ottobre.
    Intorno alle 13,50 italiane il futures e-minis sullo S&P 500
 guadagna lo 0,36%, quello sul Nasdaq lo 0,34%, il
derivato sul Dow Jones lo 0,39%.    
    Sul mercato obbligazionario il benchmark decennale
 scende di 5/32 e rende il 2,237%, il trentennale
 cede 8/32 con un rendimento del 3,003%.
               
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    GREAT WESTERN BANCORP ha raggiunto l'accordo per
acquistare HF FINANCIAL con un'operazione in azioni e
cash valutata 139,5 milioni di dollari.
    
    DOW CHEMICAL ha raggiunto un accordo con Gowan
Company per la vendita di un portafoglio di attività relative ai
disserbanti. Il prezzo della cessione non è stato reso noto.
Alla fine di ottobre il gruppo aveva annunciato l'intenzione di
rivedere tutte le opzioni relative alle atività dei prodotti
agrochimici il cui fatturato è in calo da tre trimestri.
  
    LOCKHEED MARTIN, attraverso la controllata Sikorsky
Aircraft, si è aggiudicata due contratti separati del valore di
940 milioni di dollari per la manutenzione e la logistica a
sostegno dei sistemi di difesa dell'esercito americano.
        
    INFOBLOX ha riportato ieri sera risultati per il
primo trimestre e previsioni per il secondo sopra le
aspettative. Il provider di servizi infornatici di rete ha
inoltre annunciato un buyback azionario da 100 milioni di
dollari.
    
    MATTRESS FIRM HOLDING ha annunciato ieri sera
l'accordo per l'acquisizione di HMK Mattress Holdings, gruppo
che possiede il rivenditore Sleepy's, per circa 780 milioni di
euro. L'operazione integrerà i due più grandi rivenditori
specializzati nei materassi degli Stati Uniti.
        
    
 Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia