Erg, in trim3 sale utile ma Mol in calo, piano il 16 dicembre

giovedì 12 novembre 2015 08:49
 

MILANO, 12 novembre (Reuters) - Erg ha chiuso il terzo trimestre 2015 con un utile netto a valori correnti di 19 milioni, in crescita dai 14 milioni dello stesso periodo dell'anno scorso calcolati proforma, per tenere conto del cambiamento di perimetro del gruppo.

Il risultato, spiega una nota, beneficia del maggiore contributo della joint venture TotalErg e dei minori costi finanziari, oltre che di una tassazione più bassa.

Scende tuttavia il margine operativo lordo, che a valori correnti 'adjusted' si attesta a 66 milioni dagli 80 milioni proforma.

"I risultati operativi del terzo trimestre hanno risentito principalmente della scarsa ventosità in Italia oltreché di una forte contrazione dei prezzi dell'elettricità in Sicilia", spiega nella nota l'Ad Luca Bettonte.

I ricavi 'adjusted' scendono a 216 milioni da 258 milioni proforma a seguito principalmente dei minori prezzi medi di vendita in Sicilia del Power.

Per fine anno la guidance sul Mol è di circa 350 milioni e l'indebitamento finanziario netto atteso a circa 600 milioni su base comparabile.

La società sta inoltre finalizzando il piano industriale triennale che sarà presentato il prossimo 16 dicembre.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia