Anima, offerta non vincolante su 100% Arca, cresce netto nove mesi

venerdì 13 novembre 2015 13:38
 

MILANO, 12 novembre (Reuters) - Anima Holding ha avanzato una proposta non vincolante per rilevare l'intero capitale di Arca sgr, società di gestione delle banche popolari che recenti indiscrezioni stampa davano come possibile preda di Atlas Merchant Capital.

Le intenzioni della sgr quotata e da poco entrata a far parte del FTSE Mib su Arca erano da tempo note.

In una nota del gruppo dedicata alla trimestrale, l'AD Marco Carreri spiega che l'operazione Arca si inserisce in una strategia volta al proseguimento della crescita organica, senza però trascurare opportunità di aggregazione con "reltà simili" ed è "finalizzata ad un'integrazione tra le due realtà operative nell'ottica di una significativa creazione di valore".

Passando ai conti il gruppo ha chiuso i nove mesi con utile netto a 95,9 milioni di euro, in rialzo di 67% sul corrispondente periodo del 2014.

Sempre nei primi tre quarti dell'anno i ricavi risultano pari a 218,8 milioni (+33%) con commissioni nette per 156,8 milioni (131,2 milioni nello stesso periodo del 2014).

La posizione finanziaria netta al 30 settembre risulta positiva per 178,5 milioni da 42,9 milioni al 31 dicembre.

Poco dopo le 13,30 il titolo cede circa 2,5% a Piazza Affari.

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su   Continua...