Cucinelli,salgono ricavi e Ebitda 9 mesi,crescita a due cifre prossimi tre anni

martedì 10 novembre 2015 18:06
 

MILANO, 10 novembre (Reuters) - Brunello Cucinelli chiude i nove mesi con un Ebitda in crescita del 12,1% a 53,9 milioni su ricavi in aumento del +14,5% (+9,4% a cambi costanti) a 317,6 milioni.

Comprendendo nel risultato dell'Ebitda dello scorso anno le componenti straordinarie, la crescita dell'Ebitda sarebbe pari al 10,4%, precisa una nota.

L'utile netto cresce dell'1,2% a 25,7 milioni dai 25,4 milioni "normalizzati" al 30 settembre 2014.

"I sell out delle collezioni invernali 2015 stanno andando molto molto bene" ed "eccellenti" sono i risultati della campagna vendite primavera/estate, dice in una nota il presidente e AD Brunello Cucinelli che immagina "un 2016 e il prossimo triennio molto positivi, con una crescita a due cifre garbata".

I ricavi crescono del 25,4% nel mercato nordamericano a 114,3 milioni e del 6,8% a 98,2 milioni in quello europeo. In aumento del 18,3% a 18 milioni i ricavi nella Greater China, "con incrementi sia in Mainland China, sia nelle altre aree di riferimento della Greater China, tra cui Hong Kong".

Nel mercato italiano il fatturato sale dell'1,9% a 59,9 milioni.

Il canale monomarca retail cresce del 34,5% (+5,3% nei primi dieci mesi la crescita like for like), il canale monomarca wholesale registra un +0,9% a 28,2 milioni.

L'indebitamento finanziario netto è salito a 83,7 milioni da 42,6 milioni di fine 2014.

  Continua...