Mediaset, ricavi 9 mesi a 2,41 mld, ebit a 83,1 mln, perdita netta 35,8 mln

martedì 10 novembre 2015 18:02
 

MILANO, 10 novembre (Reuters) - Mediaset ha chiuso i primi nove mesi del 2015 con ricavi netti in lieve rialzo a 2,414 miliardi di euro (da 2,388 miliardi lo stesso periodo dell'anno precedente), mentre l'ebit si attesta a 81,1 milioni, in contrazione a rispetto ai 107,5 milioni del 2014, secondo un comunicato.

Il rosso nei nove mesi è pari a 35,8 milioni da -46,8 milioni di euro dei primi nove mesi del 2014.

L'indebitamento finanziario netto si è ridotto, passando dagli 861,3 milioni del 31 dicembre 2014 a 802,3 milioni del 30 settembre 2015.

In Italia i ricavi pubblicitari lordi hanno raggiunto i 1.362,5 milioni di euro, sostanzialmente stabili (+0,2%) rispetto ai primi nove mesi 2014 (1.359,9 milioni di euro).

Il gruppo ha registrato in ottobre, spiega il comunicato, un andamento dei ricavi caratteristici in linea con i risultati positivi dei mesi precedenti. In Italia, l'andamento dei ricavi pubblicitari in ottobre ha confermato il trend positivo del terzo trimestre portando la crescita cumulata dei primi dieci mesi intorno al +0,5%. E sempre in ottobre è proseguita la crescita degli abbonamenti Premium e dei ricavi pay in linea con gli obiettivi prefissati.

Mediaset dovrebbe conseguire al termine dell'esercizio un risultato netto consolidato positivo, considerando gli andamenti delle principali voci di ricavo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia