Mps chiude trim3 in rosso per 109 mln, pesa Alexandria

venerdì 6 novembre 2015 18:21
 

ROMA, 6 novembre (Reuters) - Banca Monte dei Paschi ha chiuso il terzo trimestre del 2015 con una perdita di 109 milioni di euro, dopo aver contabilizzato un impatto netto una tantum di 88 milioni per la chiusura a fine settembre del contratto Alexandria con Nomura.

Lo si legge in una nota della banca senese al termine del consiglio.

Un consenso calcolato da Reuters indicava in media una perdita di 126 milioni di euro.

Nei primi 9 mesi la banca ha un utile di periodo pari a 84,7 milioni.

Alla fine del terzo trimestre il capitale di migliore qualità, CET1 fully loaded è salito a 11,7% (transitional 12%), grazie all'impatto positivo della chiusura di Alexandria

Nei primi nove mesi il risultato lordo di periodo è stato positivo per 1,417 miliardi.

Le rettifiche su crediti nei primi nove mesi sono arrivate a 1,414 miliardi, con 430 milioni nel terzo trimestre.

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia