PUNTO 2-Telecom Italia valuta ipotesi cessione Tim Brasil, sì Vivendi a conversione - AD

venerdì 6 novembre 2015 16:43
 

(Aggiunge analista su possibile posizione fondi)

di Stefano Rebaudo

MILANO, 6 novembre (Reuters) - La conversione delle azioni di risparmio incassa il via libera di Vivendi , mentre Telecom Italia si dice pronta a discutere la cessione del Brasile, se ci sarà un'offerta "appropriata".

L'AD Marco Patuano è quindi determinato a procedere nel piano per la "creazione di valore", priorità della sua gestione, anche se questo comporta la cessione di un asset importante come Tim Participacoes (Tim Brasil).

Proseguono in modo fruttuoso le trattative per la risoluzioni dei contenziosi aperti con gli operatori concorrenti per complessivi circa 4 miliardi. E' stato infatti raggiunto un accordo con Fastweb, controllata Swisscom.

Mentre sulla rete, l'ipotesi di fare di Metroweb la società per la banda ultralarga sembra definitivamente tramontata, almeno secondo Telecom Italia.

Le azioni in borsa si adeguano a concambio e conguaglio indicato per la conversione.

Telecom Italia perde il 2,3% a 1,16 euro con scambi per 443 milioni di pezzi da una media di 137 milioni; le risp sono in rialzo del 5,2% a 1,031 euro con scambi per 378 milioni di pezzi da una media di 33,9 milioni.

  Continua...