Generali, netto trim3 in calo a 420 mln, vede rialzo significativo in 2015

giovedì 5 novembre 2015 07:48
 

MILANO, 5 novembre (Reuters) - Generali archivia il terzo trimestre con un utile netto in calo ma il saldo dei nove mesi resta in progresso rispetto a un anno prima e per l'intero anno la compagnia vede un dato "significativamente più alto del 2014".

Nel terzo trimestre l'utile netto è sceso a 420 milioni (-18,2%), mentre nei nove mesi è salito a 1,727 miliardi da 1,588, dice una nota.

Stessa dinamica per l'utile operativo: in calo a 1,061 miliardi nel terzo trimestre (-9,3%), mentre sale a 3,84 miliardi nei primi nove mesi da 3,7.

Dal punto di vista patrimoniale, l'Economic Solvency calcolato pro forma secondo modelli interni è al 196% con un progresso di 10 punti rispetto a fine 2014, ma in calo di 4 rispetto a fine giugno.

I premi lordi sono cresciuti oltre 54 miliardi (+5,1%) con un buon andamento del Vita (+7% a 38,4 miliardi) e una leggera crescita nei Danni (+0,8% a 15,8 miliardi). Il combined ratio si attesta a 92,7% contro il 92,6% di fine giugno e in calo di 8 punti rispetto a un anno prima.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia