Bbva, perdita superiore ad attese in trim3, titolo debole in borsa

venerdì 30 ottobre 2015 10:53
 

MADRID, 30 ottobre (Reuters) - Bbva archivia il terzo trimestre con una perdita di 1,1 miliardi di euro, deludendo il consensus degli analisti che ipotizzava un rosso limitato a 875 milioni.

Non si fa attendere la reazione del titolo, che intorno alle 10,30 cede quasi 4% sulla piazza madrilena, tra i peggiori del paniere europeo EuroStoxx 50.

A monte del risultato sta soprattutto la svalutazione di 1,8 miliardi delle attività turche dopo l'acquisto di un ulteriore 15% nel capitale di Garanti, di cui la seconda banca spagnola ha rilevato il controllo e anche a causa della debolezza della lira turca.

Esattamente come gli omologhi della zona euro, gli istituti di credito spagnoli soffrono del progressivo assottigliarsi dei tassi, mentre l'uscita dalla recessione acuisce la concorrenza erodendo i margini.

Il margine di interesse, ovvero la differenza tra i margini sui prestiti e la remunerazione dei depositi, risulta leggermente superiore alle attese a 4,5 miliardi, in rialzo di 16,4% rispetto al secondo trimestre.

La banca conferma l'attuale politica sui dividendi "per il futuro prevedibile", e vede un capital ratio 'fully loaded' oltre 10% a fine anno, destinato a un ulteriore miglioramento nel 2016.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia