Procter & Gamble, ricavi trim1 -12%, utile in crescita

venerdì 23 ottobre 2015 13:17
 

23 ottobre (Reuters) - Procter & Gamble ha archiviato il trimestre con un calo delle vendite del 12%, a causa della debole domanda e del rafforzamento del dollaro.

Si tratta del settimo trimestre consecutivo in discesa.

Nel primo trimestre terminato a fine settembre, l'utile netto attribuile al gruppo è invece salito a 2,6 miliardi di dollari, o 91 centesimi per azione, dagli 1,99 miliardi di dollari, o 69 centesimi per azione, di un anno prima.

P&G, che sta progressivamente riducendo il numero di brand in portafoglio per focalizzarsi solo su quelli più redditizi, ha annunciato che i ricavi sono scesi a 16,53 miliardi nello stesso periodo rispetto ai 18,77 miliardi di un anno prima.

Il titolo cede l'1,1% nel pre-market sulla scia dei risultati.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia