Sky, utile operativo trim1 batte previsioni,in Italia persi 37.000 abbonati

mercoledì 21 ottobre 2015 12:25
 

MILANO, 21 ottobre (Reuters) - Il gruppo televisivo Sky ha registrato un aumento del 10% dell'utile operativo nel primo trimestre, leggermente sopra le attese.

Sky, combinazione di BSkyB, Sky Deutschland e Sky Italia, serve 21 milioni di clienti in Europa, con 134.000 nuovi abbonati nel trimestre.

L'utile operativo di 375 milioni di sterline è leggermente sopra le attese di 366 milioni e il gruppo ha detto di essere ben posizionato per opportunità di crescita.

Sky Italia ha perso nel trimestre 37.000 abbonati con un tasso di abbandono stabile al 10%. I ricavi sono scesi del 4% a 454 milioni di sterline, l'utile operativo è calato del 24% a 25 milioni.

Intorno alle 12, il titolo a Londra è in rialzo di circa il 4%.

"La notizia più importante del giorno è che il temuto effetto negativo della perdita dei diritti della Champions League in Gran Bretagna e in Italia non si è materializzato", commenta Bernstein in una nota che si chiede se a questo punto non sia pensabile in futuro una riduzione dei costi dei diritti sportivi. "L'Italia resta un mercato difficile, come ci aspettavamo", aggiunge sottolineando che Gran Bretagna e Irlanda restano i mercati più forti per il gruppo televisivo e che Germania e Austria iniziano a dare risultati.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia