Saras stima ebitda 2019 a 730 mln, cedole in linea con attuale politica aziendale

giovedì 15 ottobre 2015 09:39
 

SARROCH, 15 ottobre (Reuters) - Saras stima di raggiungere nel 2019 un ebitda intorno ai 730 milioni di euro, grazie all'integrazione della 'supply chain' e alle iniziative di miglioramento dell'efficienza, secondo le slide fornite dalla società di raffinazione italiana che oggi riunisce nella sede della raffineria di Sarroch, in Sardegna, analisti e investitori per il capital market day.

Quest'anno l'ebitda è visto fra 740 e 760 milioni, a 690 milioni nel 2016 a 670 nel 2017 e a 645 milioni nel 2018.

L'ebitda inerziale, senza includere i miglioramenti previsti dalla società, è atteso a fine piano a 510 milioni con una media di 570 milioni.

Nell'arco piano il cash flow generato è visto a 1,1 miliardi di euro.

La società, dice una nota, stima una generazione di cassa forte e in grado di supportare gli investimeenti, i requisiti di capitale circolante ed anche i dividendi in linea con l'attuale politica aziendale ched prevede la distribuzione di un importo compreso fra il 40% e il 60% dell'utile netto adjusted.

Molto bene fa il titolo in borsa, con un rialzo di oltre 8% fino a 2,044 euro.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia