Bank of America, eps trim3 supera attese a 37 cent su minori spese

mercoledì 14 ottobre 2015 13:23
 

14 ottobre (Reuters) - Bank of America, seconda banca Usa per asset, chiude il terzo trimestre in utile rispetto al rosso dello stesso periodo 2014, pesantemente influenzato da spese legali, superando le aspettative dei mercati grazie alla flessione delle uscite.

L'utile si è attestato a 4,5 miliardi di dollari, pari a 37 cent per azione, contro la perdita di 470 milioni del terzo trimestre dell'anno scorso (4 cent), dato che risentiva di un accordo guidiziale su mutui ipotecari dal valore 5,6 miliardi.

Le attese raccolte da Thomson Reuters I/B/E/S convergevano su un eps di 33 cent, ma non è immediatamente chiaro se questo dato è paragonabile con quello diffuso da Bank of America.

Al netto della spesa per interessi, i ricavi totali si sono attestati a 20,91 miliardi contro i 21,43 miliardi di un anno prima.

Il titolo nel premarket guadagna 1,3% dopo la diffusione dei conti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia