Telecom Italia, conti trimestre penalizzati da crisi - AD

mercoledì 8 aprile 2009 17:58
 

MILANO, 8 aprile (Reuters) - I conti del primo trimestre di Telecom Italia (TLIT.MI: Quotazione) sono stati penalizzati dalla crisi finanziaria e dalla messa a punto della macchina organizzativa in Italia e Brasile, ma non sono fonte di preoccupazione.

"Gli obiettivi prevedono una contrazione nel mercato domestico nel 2009 per tornare nel 2010 e 2011 con ricavi a livelli del 2008", ha detto l'AD Franco Bernabè durante l'assemblea. "E' chiaro che il primo trimestre 2009 è stato caratterizzato da una crisi che non ha precedenti negli ultimi 50 anni. Fortunatamente le telecomunicazioni non hanno avuto i problemi degli altri settori".

"C'è stato un ulteriore fenomeno: la messa a punto della macchina organizzativa in Italia e Brasile, che ha comportato dei ritardi. Ma non siamo preoccupati", ha detto l'AD.