PUNTO 1 -Toyota vede rosso operativo 850 mld yen in anno 2009-10

venerdì 8 maggio 2009 11:35
 

(aggiunge downgrade S&P, dettagli su risultati)

TOKYO, 8 maggio (Reuters) - Toyota (7203.T: Quotazione), leader mondiale dell'auto, prevede una perdita operativa di 850 miliardi di yen nell'esercizio 2009-2010 per la persistente debolezza delle vendite nel settore.

Il titolo della società, che ha annunciato i risultati appena dopo la chiusura del mercato, ha perso oggi in borsa l'1,5% circa.

Dopo l'annuncio sulla guidance Standard & Poor's ha abbassato a 'AA' da 'AA+' i rating a lungo termine su Toyota Motor Corp e una serie di controllate. Confermato invece il giudizio a breve termine 'A-1+'.

L'outlook sul rating a lungo termine è negativo.

La decisione dell'agenzia di rating riflette la convinzione che il deterioramento dei mercati auto globali continuerà a tenere sotto pressione la redditività e il cash flow di Toyota almeno in tutto l'esercizio fiscale in corso e potrebbe ritardare la ripresa della performance operativa e finanziaria del gruppo.

La previsione di una perdita operativa di 850 miliardi di yen è oltre il doppio della stima media emersa da un sondaggio con 20 analisti condotto da Thomson Reuters.

A livello netto, il colosso giapponese vede un rosso annuo di 550 miliardi di yen. Le vendite globali sono attese in calo di circa il 14% a 6,5 miliardi nell'esercizio 2009/10.   Continua...