GM, perdita netta trim3 a 7,35 dlr, liquidità al minimo per 2008

venerdì 7 novembre 2008 17:47
 

NEW YORK, 7 novembre (Reuters) - General Motors (GM.N: Quotazione) ha chiuso il terzo trimestre con una perdita rettificata di 7,35 dollari per azione e ricavi per 37,9 miliardi di dollari.

La perdita non rettificata è di 4,45 dollari per azione e si confronta con una previsione Reuters di 3,7 dollari, mentre i ricavi erano visti a 40,1 miliardi.

La casa automobilistica ha individuato iniziative di rafforzamento della liquidità per 5 miliardi di euro ma anche con queste la liquidità per la restante parte del 2008 è il minimo necessario per l'operatività.

Per i primi due mesi del 2009 GM vede una carenza significativa di liquidità a meno di un miglioramento notevole delle condizioni economiche.

Per il resto del 2008 e per il 2009 la casa automobilistica vede un mercato debole negli Usa.

Il titolo a Wall Street cede l'11,88% a 4,23 dollari.