Espresso, piano taglio costi per 140 milioni di euro

martedì 7 luglio 2009 08:01
 

MILANO, 7 luglio (Reuters) - Il Cda del gruppo editoriale L'Espresso (ESPI.MI: Quotazione) ha esaminato ieri il piano di taglio dei costi per una cifra complessiva di 140 milioni di euro.

Lo dice una nota della società diffusa ieri in serata specificando che il piano ha un importo pari al 17% dei costi registrati nel 2007 e che include sia le misure già avviate nel 2008 sia quelle nuove formulate quest'anno.

"Gli effetti del piano saranno registrati in misura rilevante sin dall'esercizio in corso e saranno quasi totalmente a regime nel 2010", si legge nel comunicato.

In particolare i costi industriali relativi alla distribuzione e riorganizzazione della struttura produttiva saranno ridotti del 22% rispetto al 2008 mentre gli interventi su tutti gli altri costi strutturali daranno luogo ad un risparmio del 15% circa.

Interventi previsti anche sul personale. In particolare per quello giornalistico delle testate La Repubblica e L'Espresso la direzione ha oggi illustrato ai rispettivi cdr gli interventi previsti.