Time Warner cede 10% in preborsa, vede perdita netta in 2008

mercoledì 7 gennaio 2009 15:13
 

NEW YORK, 7 gennaio (Reuters) - Time Warner (TWX.N: Quotazione) è indicata in calo del 9,8% a 9,9 dollari nel preborsa americano, per aver aggiornato le stime per il trimestre e il 2008.

Per i mesi settembre-dicembre, il colosso prevede una perdita non ancora quantificata e 25 miliardi di dollari di oneri record legati a svalutazioni di goodwill, di cui 15 miliardi di oneri non-cash pretasse sui diritti di franchise per il cavo e 350 milioni sugli investimenti in Clearwire Corp.

Per il 2008, la cassa dovrebbe essere complessivamente sui 5,5 miliardi di dollari; la società conta di chiudere con un rosso netto, mentre gli analisti avevano previsto 1,07 dollari di utile/azione e 47,571 miliardi di ricavi.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Time Warner cede 10% in preborsa, vede perdita netta in 2008 | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,833.88
    -0.46%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,060.63
    -0.45%
  • Euronext 100
    1,013.91
    -0.33%